Contenuto principale

Area tematica: mobilità sostenibile casa-scuola

Progetto “Vado a scuola con…..”

Destinatari

Alunni delle classi III - IV - V della scuola primaria

Alunni della scuola secondaria di primo grado.

Obiettivi specifici

  • Attivare percorsi sicuri casa-scuola
  • Far apprezzare ai bambini le opportunità degli spostamenti a piedi
  • Fornire gli elementi essenziali di educazione stradale
  • Sviluppare le conoscenze che i bambini hanno del proprio quartiere
  • Stimolare la collaborazione tra famiglie per gli spostamenti dei figli

Tempi e modi del progetto

Il progetto sarà realizzato nel corso dell’anno scolastico nel normale orario didattico. Si articolerà in quattro incontri di due ore ciascuno, preceduti dall’elaborazione di un calendario delle attività con i docenti.

Attività previste

  • 1° incontro breve indagine sulle modalità con cui gli studenti arrivano a scuola.
    Successivamente i ragazzi saranno invitati a fare una indagine simile tra tutti gli studenti e gli adulti della propria scuola, compilando una apposita tabella. Presentazione dei problemi collegati all’inquinamento dell’aria provocato dal gas di scarico delle auto.
  • 2°incontro: presentazione con diapositive o filmati delle modalità con cui bambini di altri continenti ( Africa, Asia ) accedono alla scuola; presentazione delle conseguenze sulla nostra salute dovute a una vita troppo sedentaria.
    Su una cartina topografica del quartiereindividuazione del percorso a piedi ,di ciascun ragazzo, tra casa e scuola,mettendo in rilievo eventuali punti molto pericolosi.
    Breve rassegna delle segnalazioni stradali più importanti: se fosse possibile essere aiutati anche da un Vigile Urbano, per i ragazzi ci sarebbe un impatto maggiore
  • 3° incontro : è da effettuarsi con i genitori e i ragazzi, in un orario da concordare con i Docenti,( per favorire la partecipazione più ampia possibile), impostando una specie di “processo alle auto” e proponendo la collaborazione tra famiglie per gli spostamenti, organizzando i turni da parte dei genitori accompagnatori.
    Sarà anche proposto che durante le camminate vengano fatte delle riprese video o delle foto.
  • 4° incontro:verrà composto un articolo collettivo da inviare al giornale locale, insieme alle foto ,e da inserire nel sito della Scuola, del Comune ( o della Circoscrizione) e di Triciclo. Su un cartellone da esporre nella scuola saranno riportate le principali fasi del progetto svolto e le osservazioni di quanti vi hanno partecipato.

Luogo di realizzazione del progetto

Aula scolastica per gli incontri n. 1, 2, 4. Strade circostanti la scuola per l’attività del terzo incontro.

Materiale richiesto alla scuola (classe)

Normale materiale di cancelleria di cui gli alunni sono già dotati

Materiale fornito dall’associazione Triciclo

Tutti i materiali necessari per gli approfondimenti e il materiale audio/video.

Metodologia che si intende adottare

Metodologia didattica interattiva basata sulla reciprocità di azione tra docente e discente in modo da favorire l’apprendimento per ricerca e scoperta nella condivisione dei percorsi, degli obiettivi e dei contenuti.

Richiesta economica

È richiesto un contributo forfettario per classe di € 250,00. In alternativa, l’attività può essere svolta gratuitamente se la scuola ritiene di poter sollecitare gli alunni, per il tramite delle famiglie, a organizzare una raccolta fondi per le nostre iniziative di sostegno a microprogetti nelle isole di Capo Verde.

Referente dell’Associazione

Rosina Rondelli

Info e contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

348 2249044

Scarica il progetto (formato pdf)