Contenuto principale

Area tematica: raccolta differenziata, riuso

Progetto “Organizziamo le Ecolimpiadi!”

Destinatari

Alunni delle classi IV e V della scuola primaria

Alunni della scuola secondaria di primo grado.

Obiettivi specifici

  • Rendere consapevoli i ragazzi del collegamento tra i nostri comportamenti e i problemi ambientali attuali;
  • Far riconoscere ai ragazzi i diversi materiali che costituiscono i nostri rifiuti;
  • Rendere consapevoli i ragazzi della quantità di rifiuti prodotti da loro stessi e dalle famiglie;
  • motivarli a diventare attenti alle modalità con cui la raccolta differenziata viene praticata nella loro città e nella scuola
  • Far diventare i ragazzi protagonisti di una modalità di riuso divertente

Tempi e modi del progetto

Il progetto sarà realizzato nel corso dell’anno scolastico nel normale orario didattico. Si articolerà in quattro incontri di due ore ciascuno, preceduti dall’elaborazione di un calendario delle attività con i docenti.

Attività previste

  • 1° incontro: con alcuni giochi, proiezioni filmiche (dove è possibile) e narrazioni
    Gli animatori delineeranno un quadro generale della non-sostenibilità ambientale di alcuni stili di vita troppo “consumatori” di ambiente; aiuteranno gli studenti a distinguere con precisione i vari materiali da differenziare e in quali cassonetti riporli.
    Gli animatori lasceranno ai ragazzi il compito di indagare, prima dell’incontro successivo, quanti rifiuti producono la scuola e la propria famiglia, per una settimana. Per tale indagine saranno lasciate ai Docenti delle tabelle di osservazione che i ragazzi potranno facilmente compilare ogni giorno.
  • 2° incontro : saranno ritirate le tabelle compilate e ascoltate le osservazioni spontanee dei ragazzi, raccogliendole su un tabellone.
    Si inizierà a far costruire ai ragazzi dei possibili attrezzi sportivi con materiale di recupero, affinchè si possano fare delle gare sportive all’interno della scuola. Durante tale attività sarà sottolineata l’importanza del riuso e del riciclo.
    Gli animatori analizzeranno le informazioni raccolte dai ragazzi per offrire successivamente una sintesi ai ragazzi stessi, completata anche dai dati nazionali sulla produzione di rifiuti e il loro smaltimento.
    I Docenti potranno continuare a far produrre attrezzi sportivi ai propri allievi, utilizzando i suggerimenti degli animatori.
  • 3° incontro: saranno discussi con i ragazzi i risultati delle indagini effettuate e monitorata la produzione di attrezzi sportivi, per impostare le “ecolimpiadi”.
  • 4° incontro: nella palestra della scuola, con i ragazzi della classe che ha seguito il progetto, si organizzeranno le gare possibili utilizzando gli attrezzi sportivi realizzati durante l’anno.
    La classe, in vista del 5 giugno “Giornata Mondiale dell’Ambiente”, potrebbe ripetere i giochi invitando altri compagni della Scuola.

Luogo di realizzazione del progetto

Aula scolastica per gli incontri n. 1, 2, 3. Palestra o cortile per l’incontro n. 4

Materiale richiesto alla scuola (classe)

Normale materiale di cancelleria di cui gli alunni sono già dotati; materiali di recupero come bottiglie di plastica, scatole, sacchetti di plastica, giornali.

Materiale fornito dall’associazione Triciclo

Tutti i materiali necessari per gli approfondimenti e il materiale audio/video.

Metodologia che si intende adottare

Metodologia didattica interattiva basata sulla reciprocità di azione tra docente e discente in modo da favorire l’apprendimento per ricerca e scoperta nella condivisione dei percorsi, degli obiettivi e dei contenuti.

Richiesta economica

È richiesto un contributo forfettario per classe di € 250,00. In alternativa, l’attività può essere svolta gratuitamente se la scuola ritiene di poter sollecitare gli alunni, per il tramite delle famiglie, a organizzare una raccolta fondi per le nostre iniziative di sostegno a microprogetti nelle isole di Capo Verde.

Referente dell’Associazione

Rosina Rondelli

Info e contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

348 2249044

Scarica il progetto (formato pdf)