piccole scelte quotidiane... possono cambiare il mondo

Tre eventi tra ottobre e dicembre 2016 che si svolgeranno sul territorio di Moncalieri (TO) realizzati

con patrocinio e contributo della Città di Moncalieri   Logo della Città di Moncalieri

Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2016, a Moncalieri, Triciclo propone tre iniziative in orario serale, con il fine di diffondere la conoscenza e quindi la pratica di stili di vita che contribuiscano a ridurre l'impronta ecologica di ognuno di noi e che, conseguentemente, concorrano a diminuire il disequilibrio tra Nord e Sud del Mondo.

ingresso libero

Il progetto si sviluppa in tre eventi-incontro con i cittadini di tre zone del territorio moncalierese: Moncalieri Centro Storico, Borgata Santa Maria e Borgo San Pietro.

Le nostre scelte di acquisto e consumo possono produrre effetti negativi sia per la salute individuale sia per la collettività e l'ambiente.L’affermazione, negli ultimi decenni, di un modello di organizzazione dei tempi e della vita tipico della società dell’accelerazione – il fast food e la fast life – sono certamente all’origine di molte delle difficoltà che le persone sono oggi costrette ad affrontare.

Esistono numerosi studi che hanno indicato che la ricerca di uno stile di vita più attento alla salute e all’ambiente sia determinato dal grado di informazione e consapevolezza degli individui rispetto ai rischi associati a certe scelte e abitudini di consumo.
È pertanto necessario migliorare la nostra capacità di resilienza e assumere stili di vita orientati alla sostenibilità e alla solidarietà.

Le tre serate sono dedicate a tre argomenti che sono profondamente legati alle nostre scelte come consumatori e che possono indirizzare verso alternative molto differenti le nostre scelte quando facciamo la spesa o acquistiamo beni di consumo

 “Olio di palma: se lo conosci lo eviti?”
proiezione del film GREEN e dibattito
21 ottobre 2016 ore 20,45
Sala Primo Levi - Via Real Collegio 20 - Moncalieri

Il docufilm “Green" di Patrick Rouxel racconta la storia della deforestazione in Indonesia vista attraverso gli occhi di una femmina di orango. Il documentario ci spinge a riflettere su quella che è definita la follia dell'olio di palma e scuote le nostre convinzioni sui consumi e sulle nostre responsabilità per la distruzione della biodiversità favorita anche dal nostro carrello della spesa.

immagine di deforestazione orango vittima della deforestazione

Vai alla pagina dell'evento

 

 “Come mangiare un hamburger, distruggere il pianeta e vivere inconsapevolmente felici”
Proiezione del film COWSPIRACY e dibattito
18 novembre 2016 ore 20,45 - Salone Ovale - Centro Polifunzionale
via S. Maria 27/BIS - Moncalieri

“Cowspiracy” che in italiano si potrebbe tradurre “La congiura delle mucche", è un documentario, realizzato da Kip Andersen e Keegan Kuhn, che vuole mettere a nudo “l’industria più distruttiva del pianeta”, gli allevamenti intensivi per la produzione di carne e derivati e indurre a riflettere sulla necessità di ridurne il consumo. Iniziare il cambiamento sta solo a noi.

Cowspiracy

Logo del film Cowspiracy

Vai alla pagina dell'evento.

 

 “C'è del sangue nei nostri telefoni! Quale alternativa?”
proiezione del film BLOOD IN THE MOBILE e dibattito

9 dicembre 2016 ore 20,45 - Sala Leimon - Fonderie Limone
via Pastrengo 88 - Moncalieri

Il docufilm “Blood in the Mobile" di Frank Piasecki Poulsen focalizza la sua attenzione sui produttori di telefoni cellulari (portando l'esempio della Nokia) e sugli uomini e bambini che, in mezzo alla guerra e sottoposti a violenze di ogni genere, lavorano fino a settantadue ore consecutive nelle miniere della RD Congo per estrarre il Coltan per la produzione dei condensatori dei cellulari. Quando usiamo le nostre tecnologie riflettiamo su quanta sofferenza e sangue innocente è costata la loro produzione.

 

 

bloodinthemobile

Vai alla pagina dell'evento

 

Scarica il pieghevole delle iniziative in formato pdf.

Scarica la locandina delle iniziative in formato pdf.