Contenuto principale

Food, Inc.

Genere: documentarioFood Inc

Anno: 2008

Durata: 94’

Regista: Robert Kenner

Interpreti: Michael Pollan, Eric Schlosser, Joel Salatin

Produttore: Robert Kenner and Elise Pearlstein

Musica: Mark Adler

Fotografia: Richard Pearce

Trailer in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=eHJiNC_7wuw

Trailer in italiano: https://www.youtube.com/watch?v=qoYjytBgRzg

Sito ufficiale: http://www.takepart.com/foodinc/

Premi: candidato all’Oscar per il miglior documentario 2010. Ha avuto altre 19 nomination e ha vinto 7 premi

Citazioni: https://it.wikiquote.org/wiki/Food,_Inc.

 

Il film
Il film tratta il tema della produzione alimentare su grande scala. Benché sia rivolto agli USA, ben si adatta alla situazione italiana inserita nel processo di globalizzazione che prende a esempio il modello statunitense. Nella prima parte il documentario esamina la produzione industriale di carne (pollo, manzo e maiale), definita disumana, crudele con gli animali, economicamente e ambientalmente insostenibile. Nella seconda parte viene affrontata la produzione industriale di cereali e verdure. Infine il film parla del potere economico e giuridico, come ad esempio le leggi alimentari sulla diffamazione delle aziende alimentari più importanti, i profitti delle quali sono basati sulla fornitura di cibo a buon mercato, ma contaminato, l'uso massiccio di sostanze chimiche derivate dal petrolio e la promozione di abitudini malsane di consumo alimentare, da parte del pubblico.
La situazione illustrata per il consumo alimentare in USA resta valida per tutte le aree cosiddette sviluppate del pianeta, Italia compresa. Le produzioni alimentari dei paesi occidentali hanno infatti preso a modello la struttura produttiva nordamericana.

Fanno riflettere le frasi che compaiono alla fine del film, all’inizio dei titoli di coda:
• Puoi votare per cambiare questo sistema tre volte al giorno.
• Compra dalle compagnie che trattano i lavoratori, gli animali e l’ambiente con rispetto.
• Quando vai al supermercato, scegli alimenti di stagione, compra cibo biologico.
• Informati su cosa contiene il tuo cibo.
• Leggi le etichette.
• Informati su quel che compri.
• In media la carne viaggia per 1500 miglia dalla fattoria al supermercato.
• Compra cibi che siano prodotti localmente.
• Fai la spesa ai mercati dei contadini.
• Fatti un tuo orto (anche piccolo).
• Prepara un pranzo con la tua famiglia e mangiate insieme.
• Tutti hanno diritto a un cibo sano.
• Accertati che il tuo mercato contadino accetti i buoni alimentari statali.
• Chiedi al tuo consiglio scolastico di fornire pasti preparati con alimenti sani.
• La FDA1 e la USDA2 devono proteggere te e la tua famiglia.
• Chiedi al Congresso di rafforzare gli standard di sicurezza del cibo e di reintrodurre la legge di Kevin3.
• Se ringrazi Dio prima dei pasti, prega per avere del cibo che mantenga sani noi e il pianeta.
• Puoi cambiare il mondo con ogni boccone.

1 Food and Drug Administration ("Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali", abbreviato in FDA) è l'ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici. Esso dipende dal Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti.
2 Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti d'America (inglese United States Department of Agriculture, USDA) è un Dipartimento Federale degli Stati Uniti
3 E’ una proposta di legge presentata al Congresso degli Stati Uniti d’America nel 2003 per impedire le contaminazioni alimentari. Non è mai diventata legge e si chiama legge di Kevin in ricordo del bambino Kevin Kowalcyk di due anni che morì nel 2001 dopo aver contratto una sindrome uricemico emolitica dovuta a un hamburger contaminato con E. coli O157:H7.

Scarica la scheda in pdf